Le Nostre Farine

Dai nostri campi alla vostra tavola

Le farine macinate a pietra sono ottenute utilizzando esclusivamente cereali della nostra azienda agricola che, da quattro generazioni, coltiva queste terre. La molitura a pietra, macinando l’intero chicco a bassa velocità di lavorazione, senza eliminarne alcuna parte, preserva le proprietà organolettiche e nutrizionali.

Il nostro metodo di coltivazione, rispettoso dell’ambiente e di ogni singola spiga, unito all’antica modalità di molitura prescelta, ci permette di ottenere farine sane, genuine e da un gusto autentico che, oltre a raccontare la passione per il nostro lavoro, raccontano la loro storia e la storia della loro terra.

Farina tipo 1

Farina di grano tenero “La Tipo 1”

E’ la più “bianca” e raffinata delle farine che otteniamo dalla macinazione a pietra del nostro grano tenero. Contiene un minor quantitativo di crusca, il che la rende molto versatile e adatta a tutte le ricette.

Ideale per la preparazione di pane, pizza, pasta, dolci e altri prodotti da forno. Ottima anche miscelata con le nostre farine di grano tenero integrale e tipo 2, per rendere l’impasto maggiormente grezzo.

Farina tipo 2

Farina di grano tenero “La Tipo 2”

Chiamata anche farina “semi-integrale”, è ottenuta dalla macinazione del nostro grano tenero, mantenendo una buona parte di crusca e germe di grano. Presenta ottime caratteristiche nutrizionali ed è ricca di proteine e fibre.

Ideale per la preparazione di pane e per gli amanti di pizza e pasta più grezza e gustosa. Ottima anche miscelata con le nostre farine di grano tenero integrale e tipo 1.

Farina integrale

Farina di grano tenero “L’Integrale”

Ottenuta dalla macinazione del nostro grano tenero, è la più grezza delle nostre farine. Contiene l’intero chicco in tutte le sue parti, amido, crusca e germe di grano ed è per questo un alimento completo e molto nutriente.

Ideale per la preparazione di pane e altri prodotto da forno. Ottima anche miscelata con le nostre farine tipo 1 e tipo 2 per rendere l’impasto meno grezzo e più facilmente lavorabile.

Polenta rustica

Polenta “La Rustica”

E’ la nostra farina di mais macinata grezza. Completamente integrale, contiene tutto il chicco del mais e i suoi nutrimenti. Conosciuta anche come “polenta bramata”, richiede tempi di cottura prolungati e ha bisogno di più liquidi rispetto alle farine a grana sottile.

Ideale per la preparazione di ottime polente da accompagnare a carni, formaggi e sughi. Per la sua consistenza può essere utilizzata anche per infarinare ingredienti da friggere o preparare sformati, tortillas, crèpes, pasta, pane e dolci.

Polenta fine

Polenta “La Fine”

E’ la nostra farina di mais macinata fine. Completamente integrale, contiene tutto il chicco del mais e i suoi nutrimenti. Conosciuta anche come “polenta fioretto”, rispetto alla bramata ha tempi di idratazione più brevi, quindi ha bisogno di meno liquidi e genera impasti più sodi, vellutati e cremosi.

Ideale per la preparazione di ottime polente da accompagnare a carni, formaggi e sughi, ma anche per pastelle, frolle e impasti morbidi come waffle, pancake e dolci
cremosi.

Farina di grano saraceno

Farina di grano saraceno

Il grano saraceno è molto più nutriente rispetto ad altri cereali, grazie ad una composizione proteica più completa, con la presenza di molti amminoacidi essenziali. E’ inoltre molto digeribile.

La farina è un ingrediente fondamentale per la preparazione dei pizzoccheri e della polenta “taragna” ed è ottima anche per la preparazione di pane e dolci, come torte, crèpes o pancake, in abbinamento alla farina di riso o di frumento, sia per attenuare il gusto deciso sia per rendere l’impasto più elastico e lavorabile.

Farina di grano duro

Farina di grano duro “La Semola”

Il grano duro ha chicchi più allungati e translucidi rispetto al grano tenero, con densità molto dura, dalla cui macinazione si ottiene uno sfarinato conosciuto come semola, di consistenza granulare e di colore giallo-ambrato. La farina di grano duro contiene più proteine rispetto alla farina di grano tenero ed ha un indice glicemico inferiore. Inoltre assorbe più acqua, quindi ha un maggiore potere saziante.

Ideale per la panificazione ma soprattutto per la preparazione di pasta fresca, grazie alla sua estendibilità piuttosto bassa e all’elevata tenacità.

Farina di farro

Farina di farro

Il farro è uno dei cereali più antichi coltivati dall’uomo, si può infatti considerare l’antenato del grano duro: era l’alimento base della dieta dei romani perché facile da coltivare e ricco di nutrienti. Il suo nome deriva dal latino far e proprio da qui proviene la parola farina. Con la coltivazione di altre varietà di cereali come frumento, mais e riso, la coltura del farro è andata diminuendo nel tempo fin quasi a sparire ma ultimamente è stato riscoperto, grazie alle sue ottime proprietà dietetiche.

Con questa farina si produce un ottimo pane, che a parità di fibre di quello di frumento integrale, si avvicina molto al sapore del pane bianco ed è persino più aromatico.

Farina di ceci

Farina di ceci

E’ una farina che conserva tutte le proprietà del legume, quindi molto nutriente e soprattutto ricca di proteine, ferro e fibre. Ingrediente versatile che può benissimo sostituire la farina di grano in molte ricette, ha un sapore nocciolato e un aroma piacevolmente tostato, oltre a infiniti benefici per la salute.

Ideale per pane e prodotti da forno, burger, falafel, farinata, panature, pasta fresca e persino per la pizza.

Back to Top