Il Nostro Molino

La forza della tradizione e il sapore della lentezza

Abbiamo scelto la macinazione a pietra perché è il metodo più antico e ancora insuperato nella produzione di farine di alta qualità.

I vantaggi di questa macinazione derivano innanzitutto dalla scarsa velocità della ruota mobile (80-100 giri al minuto del molino a pietra contro i 300-350 dei moderni impianti) che mantiene bassa la temperatura durante la molitura e fa sì che la farina non corra alcun rischio di surriscaldamento, preservando al meglio le qualità organolettiche contenute nella crusca e nel germe di ogni chicco.

 Altra importantissima differenza è che le macine moderne sfogliano il chicco a partire dallo strato più esterno e arrivano ad una depurazione molto profonda che impoverisce la farina. Si ottengono così prodotti molti raffinati, che mantengono solo la frazione amidacea del chicco, senza i preziosi elementi nutritivi delle altre parti.

I molini a pietra, invece, macinano l’intero chicco e solo successivamente, nella fase di burattamento o setacciatura, separano le farine dalla crusca e per quanto si possa macinare il grano più o meno finemente, non si arriverà mai a una farina raffinatissima. Si otterrà sempre un prodotto che conserva le sue sostanze importanti come proteine, vitamine (B1, B2, PP, B6), magnesio, calcio e altri sali minerali, noto per i suoi profumi complessi, il gusto più intenso e le notevoli proprietà benefiche.

Il nostro Mulino
il nostro molino
Back to Top